Rinnovabili

ENGIE in forte sviluppo nelle rinnovabili

27 ottobre 2021
Firmati dei Corporate Power Purchase Agreements (CPPA) per 1,9 GW e commissionato 1,8 GW di risorse rinnovabili in tutto il mondo.

Uno sviluppo forte e sostenibile, in linea con le ambizioni e gli obiettivi del Gruppo in materia di rinnovabili.

BloombergNEF, il punto di riferimento in termini di analisi strategica nel campo della transizione energetica, colloca ENGIE al primo posto a fine luglio 2021 per CPPA firmati.

A fine settembre, ENGIE ha firmato ulteriori CPPA per un volume totale di 1,9 GW (rispetto a 1,5 GW per l'intero anno 2020), per fornire energia rinnovabile alle principali aziende industriali e tecnologiche, supportandole nel percorso di trasformazione green delle loro attività.

Principali asset commissionati

Dall'inizio del 2021 ENGIE ha commissionato un totale di 1,8 GW di asset rinnovabili, in eolico (912 MW onshore, 252 MW off-shore) e solare (618 MW):

  • negli USA sono entrati in esercizio 203 MW di nuovi asset, come Bluestone, 50 MW in Virginia;
  • in Brasile, 361 MW sono entrati in esercizio con il completamento del Complesso Eolico di Campo Largo 2, nello Stato di Bahia (361 MW di capacità aggiuntive commissionate su questo parco eolico di 688 MW);
  • in India 200 MW con il 2° più grande parco solare del Gruppo nel Paese, il Raghanesda Solar Power Park, nello stato occidentale del Gujarat;
  • e in Europa, da inizio anno sono stati messi in servizio 625 MW, principalmente in Francia (298 MW) e Belgio (252 MW).

Forte presenza europea nelle rinnovabili

ENGIE è un attore chiave delle energie rinnovabili in Europa, dove il gestiamo circa il 40% della nostra capacità rinnovabile totale (12 GW su 31 GW a fine dicembre 2020).

In Francia, il Gruppo è il 1° generatore di energia eolica e solare onshore e il 2° di energia idroelettrica.

Tramite Ocean Winds, la nostra joint venture 50/50 con EDPR, stiamo costruendo Moray East (impianto eolico offshore da 950 MW nel Regno Unito) e abbiamo realizzato WindFloat Atlantic in Portogallo, il primo parco eolico offshore galleggiante nell'Europa continentale.

«Il nostro impegno è accelerare la transizione verso la carbon neutrality. I CPPA sono un fattore chiave per lo sviluppo di risorse rinnovabili, garantendo da un lato l'acquisizione e dall'altro fornendo visibilità sui prezzi ai nostri clienti».

Paulo ALMIRANTE, Senior Executive Vice President in ENGIE

OBIETTIVO: CARBON NEUTRALITY ENTRO IL 2045

In Italia, oltre 20 parchi di energia green per contribuire alla decarbonizzazione del sistema Paese. La transizione energetica è al centro del modello di business di ENGIE.

Abbiamo ambiziosi obiettivi di carbon neutrality e per poterli raggiungere abbiamo focalizzato la nostra strategia su azioni volte a semplificare la nostra organizzazione e a consolidare il suo ruolo chiave nella riduzione dell’impatto ambientale.

ENERGIA RINNOVABILE DI ENGIE PER LA SICILIA

In Sicilia ENGIE abbiamo 3 impianti in esercizio alimentati da fonte rinnovabile per circa 70 MW di potenza installata e stiamo costruendo 3 nuovi progetti per ulteriori 142 MW.