Risultati 2018 e Strategia 2019

6 marzo 2019

La nostra ambizione è quella di guidare la transizione a zero emissioni di CO2 attraverso:

  • una strategia per le imprese e per le amministrazioni locali.
  • degli investimenti selettivi finalizzati ad accelerare la crescita.

 

I risultati confermano la crescita

  • I risultati del 2018 sono in linea con gli obiettivi: utile netto del Gruppo a 2,5 miliardi di euro, il rapporto indebitamento Finanziario Netto/EBITDA è pari a 2,3.
  • L'EBITDA stabile testimonia il solido modello di business di ENGIE, e conferma l’andamento positivo dei segmenti in crescita che compensa l’impatto negativo dovuto alla manutenzione non programmata delle centrali nucleari in Belgio, gli effetti negativi dei tassi di cambio e l’impatto delle cessioni.
  • Significativa crescita organica dell'EBITDA (+ 5%), trainata dai progressi dei principali driver di crescita del Gruppo, in particolare da energie Rinnovabili e dalle soluzioni BtoB & BtoT.
  • Riduzione dell'indebitamento netto (- 1,4 miliardi di euro rispetto a fine 2017), grazie al solido cash flow operativo e alle cessioni. La struttura finanziaria del Gruppo è solida, come confermato dalle agenzie di rating che posizionano ENGIE come leader del settore.
  • Riepilogo delle azioni strategiche 2016-2018: portfolio degli asset riconfigurato, ridotta esposizione alla fluttuazione delle commodity, ridotte emissioni di carbonio e un migliore profilo di crescita. La trasformazione è stata guidata dalla diversificazione del portafoglio (16,5 miliardi di euro di cessioni quasi completate), investimenti strategici (14,3 miliardi di euro reinvestiti), efficienza (1,3 miliardi di euro di risparmi sui costi dal 2015), sviluppo della capacità commerciale incentrata sulla clientela e una maggiore accelerazione nello sviluppo delle energie rinnovabili.

 

Ambizione di guidare la transizione a zero emissioni di CO2

Una specifica strategia per le imprese e le amministrazioni locali e investimenti selettivi finalizzati ad accelerare la crescita.

  • Ambizione strategica di essere leader di mercato nella transizione a zero emissioni di carbonio con costi sotto controllo per le aziende e le amministrazioni locali, utilizzando la combinazione, unica di ENGIE, di expertise sulle infrastrutture e prossimità e vicinanza al cliente.
  • Criteri di investimento strategico e finanziario sempre più selettivi per linee di business e aree geografiche, intensificando la nostra attenzione agli investimenti in 20 paesi e 30 aree urbane.
  • 11-12 miliardi di euro di investimenti in sviluppo accelerando la crescita nel triennio 2019-21, guidata dalle soluzioni cliente e dalle Rinnovabili.
  • Sviluppo di soluzioni integrate esclusive che comprendono la strategia del cliente, la progettazione, gli asset, i servizi, le piattaforme digitali, il finanziamento e la gestione delle operazioni.
  • Nel settore delle Rinnovabili l’obiettivo è quello di indirizzare il 50% dei nuovi progetti a clienti specifici, diventare uno dei principali fornitori di PPA aziendali, aggiungere 9 GW di capacità entro il 2021, svolgere un ruolo primario nelle tecnologie sofisticate, tra cui l'eolico offshore e il green gas.

Negli ultimi tre anni, il Gruppo ENGIE ha vissuto una profonda trasformazione, focalizzando il proprio sviluppo su tre attività chiave: gas, energie rinnovabili ed efficienza energetica, posizionandosi saldamente in attività innovative (in particolare nella mobilità green e le smart grid). Questa trasformazione ha permesso a ENGIE di tornare alla crescita organica e di affermarsi come leader nello scenario competitivo della transizione energetica.

L'ambizione di ENGIE è diventare leader mondiale nel mercato in espansione delle soluzioni integrate a zero CO2.

Il percorso di transizione intrapreso dai clienti di ENGIE richiede sempre più spesso una sofisticata integrazione di strategia, progettazione, ingegneria, sviluppo di asset i ad alta efficienza energetica, piattaforme digitali, gestione delle operazioni, condivisione dei finanziamenti e garanzia dei risultati. ENGIE ritiene che la sua esclusiva capacità di fornire tutti questi elementi "come un unico servizio integrato” offra al Gruppo una posizione di leadership distintiva nel settore.

 

In Italia

Con oltre 3.300 dipendenti e più di 50 uffici dislocati su tutto il territorio nazionale, siamo il primo operatore nei servizi energetici e nella gestione tecnica degli impianti, il secondo nella vendita di gas (all'ingrosso, BTB, BTC), il terzo nell'illuminazione pubblica e nel teleriscaldamento e il quinto nella produzione di energia elettrica attraverso un moderno parco produttivo che combina impianti a gas e impianti di energia rinnovabile.
Il nostro legame con il territorio offre risposte efficaci ai bisogni di imprese, territori e cittadini.

Sviluppiamo soluzioni tailor-made per clienti privati, clienti business e città, non solo in ambito energia, ma anche su nuovi servizi come la mobilità verde. Nel 2018 il gruppo ENGIE in Italia ha registrato vendite per 3,2 miliardi di euro.

L'impegno verso l’obiettivo di zero emissioni di carbonio si concretizza in diversi progetti.
Tra questi, ad esempio, una recente partnership con il Gruppo Marcegaglia che consiste nella costruzione per gli stabilimenti Marcegaglia di Ravenna e Gazoldo degli Ippoliti (Mantova) di due centrali a gas per la produzione di energia elettrica e termica, necessarie alla lavorazione dell'acciaio. Con una potenza totale di 50 MW, questi impianti consentiranno una riduzione del 25% dei costi energetici e del 30% delle emissioni nocive in atmosfera. Sono in fase di definizione anche altre misure di efficienza energetica.

Siamo anche il primo operatore in Italia ad aver firmato un contratto di Green PPA per la fornitura di energia elettrica da fonti rinnovabili agli impianti di produzione di Wienerberger.

Contribuiamo alla decarbonizzazione dei territori anche attraverso soluzioni avanzate di teleriscaldamento, che evitano fino al 50% delle emissioni di CO2 nell'ambiente e attraverso la gestione efficiente dell'illuminazione pubblica che garantisce fino al 70% di risparmio energetico.
Gli investimenti ci hanno posizionato come terzo operatore sia nel teleriscaldamento (oltre 350 GWH gestiti e oltre 135.000 famiglie servite) che nell'illuminazione pubblica (oltre 450.000 punti luce gestiti in oltre 200 comuni).

L'energia che forniamo alle famiglie, ai condomini e alle PMI è 100% verde.

Nel 2018 abbiamo evitato oltre 300 000 tonnellate di C02 nell'ambiente.

La nostra strategia in 90"

Allegati