Accordo con Pilkington per decarbonizzazione Settimo Torinese

Settimo Torinese (TO), 20 marzo 2020

Siglata una partnership con Pilkington Italia SpA, membro del Gruppo NSG, che ha come obiettivo la fornitura di energia termica da teleriscaldamento per tutto lo stabilimento.
L’accordo rappresenta un passo importante verso la decarbonizzazione del sito produttivo torinese di Pilkington Italia SpA.
Il progetto di allacciamento alla rete di teleriscaldamento permetterà allo stabilimento di smantellare l'attuale impianto termico per essere alimentati dal teleriscaldamento.

QUALITÀ DELL'ARIA

Per i cittadini di Settimo Torinese questo rappresenterà un punto di emissione in meno e la garanzia di un miglioramento della qualità dell’aria. Ci sarà un abbattimento delle emissioni in atmosfera di 1.150 tonnellate di CO2 l’anno, pari alla presenza nello stabilimento di ben 46.000 alberi.

 

«Siamo molto fieri che ENGIE possa contribuire alla realizzazione di progetti concreti di decarbonizzazione, che mirano a un uso responsabile e razionale delle risorse energetiche. La partnership con Pilkington, da sempre attenta all’innovazione e a migliorare gli standard qualitativi della sua produzione, è un nuovo esempio di come grandi Gruppi possano combattere insieme l’inquinamento. ENGIE è orgogliosa di poter contribuire nell’accelerare questa trasformazione».

 Matthieu Bonvoisin, direttore della Business line Infranergy di ENGIE Italia 

 

 «Questo progetto è estremamente importante per il nostro stabilimento di Settimo Torinese e per l’intero Gruppo NSG, per aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi di decarbonizzazione. In aggiunta ai contratti per l'energia elettrica rinnovabile e altri elementi come l'illuminazione a LED in tutta la fabbrica, Settimo Torinese è il primo impianto completamente decarbonizzato del Gruppo NSG. Questo costituisce un modello per le attività future nei nostri stabilimenti in tutto il mondo».

Graziano Marcovecchio, presidente di Pilkington Italia SpA (NSG Group)

 

A Settimo Torinese, la nostra rete di teleriscaldamento si sviluppa per circa 47 chilometri e garantisce la fornitura di 80 GWh di energia termica l’anno a oltre 6.000 utenze pubbliche e private del territorio comunale: una soluzione che permette di evitare 25.000 tonnellate di CO2 in atmosfera.

Siamo impegnati nella riduzione dell’impatto ambientale con soluzioni a bassa emissione di anidride carbonica e ad alte prestazioni sostenibili.

Attachments