ENGIE gestirà la pubblica illuminazione di Fasano

12 dicembre 2017

ENGIE e il Comune di Fasano hanno siglato un accordo di 9 anni per il rinnovamento e l’efficientamento della rete di pubblica illuminazione.

Il progetto prevede:

  • La sostituzione di circa 6.000 apparecchi non conformi alla normativa sull’inquinamento;
  • L'installazione di un sistema per l'erogazione di servizi di SMART CITY;    
  • La sostituzione dei vecchi quadri elettrici e delle lampade di vecchia generazione con quelle di nuova tecnologia LED;
  • Il rifacimento di quasi 5km di linee elettriche obsolete;  
  • La riqualificazione di oltre 100 semafori;
  • L'installazione di 450 nuovi punti luce.    

Questo progetto permetterà al Comune di Fasano un risparmio annuo di 4.257.203 kWh, pari al 75,24% rispetto ai consumi attuali.

In Puglia, ENGIE annovera numerosi realtà che hanno intrapreso - come il Comune di Fasano - progetti virtuosi di efficienza energetica, tra questi: il Comune di Bari, il Comune di Manfredonia, il Comune di Modugno, il Comune di Cerignola.

 

Allegati